Le cose non sono mai quello che sembrano ©. Clicca sull'immagine.

Le cose non sono mai quello che sembrano ©.           Clicca sull'immagine.
Il primo romanzo di Mancio M. Ruggiero

"E' ORA DI ...TE!" - VENERDI 1 APRILE REGISTRATA UNA BELLISSIMA QUINTA PUNTATA! INOLTRE CRESCE L'ATTESA TELEVISIVA (DELTA TV, CAN.78 dig.terr.) PER DOMENICA 3 E MARTEDI 5: ANDRA' IN ONDA LA QUARTA PUNTATA; QUELLA DEDICATA ALLA MUSICA CON IL SUPER OSPITE SILVIA MEZZANOTTE (E NON SOLO)

Le foto sono momenti che rimangono impressi
quell'attimo lo puoi rivivere migliaia di volte
e sarà per sempre.
Lo voglio iniziare così questo articolo
perché parlerò di due puntate che per forza di cose convivono
e fino a quando
una di queste
"sarà in scaletta"
non ci sarà nessuna foto 
migliore di quella che mi vede protagonista con la mia metà
ritratto con questa artista meravigliosa, 
nonché ragazza bella brava e disponibilissima.
Anche questo è
"E' ora di ...te!"
...
...
...
  
Il televisore è stato per anni una meravigliosa scatola, ambito da molti, quando era solo un privilegio per alcuni, una fonte di aggregazione sociale, quando ci si recava da uno di quei fortunati, portandosi le sedie da casa.
La televisione è stata per anni una fondamentale finestra sul mondo che ha permesso, quando tutti sono stati in grado di possedere un apparecchio televisivo, ad una popolazione intera di esplorare il mondo, di viaggiare con la fantasia ed attraverso le immagini ed accrescere cultura e conoscenze, quando la TV pubblica aveva anche questo scopo.

Parte da queste memorie lontane il tema portante della quinta e penultima puntata di "E' ora di ...te!", talk show di Vito Diomede che è stata registrata dal Teatro Angioino in Mola di Bari e che ha visto come protagonisti personaggi noti, impegnati tra le altre cose in percorsi artistici che hanno a che fare con la TV.

   

Come da me annunciato quando ho presentato LA QUINTA PUNTATA  sono intervenuti:
Umberto Sardella ed Antonella Genga, protagonisti nelle sale cinematografiche con la loro partecipazione al film diretto da Vito Cea che vede come protagonista Uccio De Santis: "Mi rifaccio il trullo"; 
Michele Loprieno, attore, presentatore a 360°; Gianni Colajemma che ha ricordato l'appuntamento con lui al Teatro Barium con "Il Conte Kolaperchià"; Antonio Malerba e Veronica due pezzi da 90 di RadioNorba; Antonio Panzini, protagonista con il suo libro  "Racconti per un anno", ma anche con esperienze radiofoniche ed artistiche nel nostro territorio.

E' stato un piacevole salotto che ha visto anche il pubblico interagire e che ha denotato come manchi oggi una gavetta alle nuove leve e come il palinsesto televisivo abbia subito una involuzione rispetto a quelli che erano stati i presupposti, tanti anni fa.
Personalmente io sono più o meno dello stresso avviso, anche se penso che ognuno di noi ha la possibilità di accrescere le proprie conoscenze e competenze anche nel campo artistico attraverso molteplici strumenti che sono in nostro possesso qualora li usassimo nel migliore dei modi; stesso concetto che si può applicare alla TV: è vero che ciò che ci propinano è di basso livello, il più delle volte, ma è anche vero che con un'offerta così vasta come quella che abbiamo al giorno d'oggi, se ci mettiamo alla ricerca, sicuramente riusciremo a trovare qualcosa che ci aggradi. (concetto che anche Veronica ed Antonio Malerba hanno sostenuto)
I numeri di "A.B.A. the Illusionist"ci hanno ancora una volta stupito mentre non sono stati della puntata Martina Menelao (come avevo anticipato) ed il Sindaco del mio paese Giangrazio Di Rutigliano che invece sarà presente per l'ultima puntata.

Comicità, simpatia degli ospiti, ma anche importanti riflessioni il bagaglio che ci portiamo dietro alla chiusura del sipario che come al solito lascia partire la sigla dedicando tutto al maestro Mario Ventura.
Il contenitore culturale diretto da Francesco Capotorto, ancora una volta stracolmo ed il continuo invito degli ospiti ad andare a teatro non può non far piacere a tutti gli artisti e gli amanti dell'arte.

Intanto sta crescendo l'attesa per la messa in onda della quarta puntata, quella che ha visto come protagonista il super ospite Silvia Mezzanotte.
E' inutile dire che si è trattato di un appuntamento che mi ha colpito particolarmente, l'ho definita "la puntata da 10",  infatti ho dedicato tre articoli all'evento e, credetemi, mi sono anche voluto limitare.....


Quindi non starò qui a ripetermi ulteriormente, (basta andare a rileggere quello che ho scritto in precedenza sulla cantante, sulla puntata e sugli altri ospiti)
Protagonisti quindi saranno Silvia Mezzanotte, Paolo Daniele, The Walking Band ( Viviana Giliberti, Vito Cristino, Antonello Roca),  Sara Deliso in arte Sara J, il trasformista Pino Shintilla Di Palma, il Sindaco di Mola di Bari Giangrazio Di Rutigliano, Carlo Capurso in arte Aba the Illusionist, il giornalista Bruno Bellini, ed ovviamente Vito Diomede e Martina Menelao  con la regia di  Lucio Costantini, il consueto backstage curato da Sabino Guardavaccaro di "I love Mola".
Vi invito solamente a seguire la messa in onda:
Domenica 3 Aprile 2016 (21:45)  e Martedì 5 (21:30) su Delta TV (Canale 78 del dig.terr.) e sul sito  www.mediadigitalvideo.it/live .

Questo il promo dell'appuntamento televisivo:

 
      
Un ultima cosa:
Questa puntata ha stravolto un po' la consueta programmazione di "E' ora di ...te!"; se le cose fossero andate come al solito sarebbe stata trasmessa martedì 29 Marzo ed in replica il 3 Aprile; invece il cambio di programma ha fatto in modo che se ne parli ancora oggi, che articoli come questo stiano su questo argomento anche quando si registra una puntata nuova.
Alla fine però, nulla è casuale, infatti quarta e quinta puntata hanno una cosa in comune:
Vi ricordate quando in un articolo (il terzo in quelli linkati più sopra) ho presentato "The Walking band"?
Parlando del pianista ho scritto:
 "Il pianista Vito Cristino  che io descrivo a chiunque ancora non lo conoscesse come un virtuoso assoluto del pianoforte è rimasto praticamente allo strumento tutta la serata (tranne durante le esibizioni di Silvia Mezzanotte, quando lasciava il posto a Paolo Daniele) tipo Franco Bracardi al Maurizio Costanzo show e come lui accennava di tanto in tanto diverse musiche a seconda degli argomenti che si toccavano."
Non so se questo mio "suggerimento" abbia fatto breccia in Vito Diomede o sia stata esclusivamente una sua idea; sta di fatto che nella puntata registrata Venerdì 1 Aprile, Vito Cristino è stato al piano tutta la serata a fare il ....Bracardi.....
e comunque il "trait d'union" tra le due serate.

Una cosa è certa:
"E' ora di ...te!" non finisce mai di stupire.

---------------------------------------------
Cronistoria articoli "E' ora di... te":

 
 

---------------------------------------------

Commenti

IL LIBRO DI MANCIO !!!

IL LIBRO DI MANCIO !!!
Le cose non sono mai quello che sembrano ©

© Copyright 2013 Mancio Mario Ruggiero

ACQUISTA SU

- www.ilmiolibro.it

ACQUISTA ORA: CLICCA QUI!!!

- La Feltrinelli (librerie e/o sito)

- Cartolandia Mola

(Via S.Chiara, 5 - Mola di Bari)

- Francesco Basile Strumenti Musicali

(Via Matteotti, 14 - Taranto )

- Stores esterni (amazon,Apple, Kobo, ecc.)

(versione cartacea Isbn: 9788891066589

ebook Isbn: 9788891066824)

CLICCA "MI PIACE" sulla pagina:

Le cose non sono mai quello che sembrano

www.facebook.com/lecosenonsonomaiquellochesembrano

Puoi acquistare il libro anche dalla stessa pagina facebook:

Clicca QUI: Acquista ora !!!

Top 10 (gli articoli più letti di sempre)