Le cose non sono mai quello che sembrano ©. Clicca sull'immagine.

Le cose non sono mai quello che sembrano ©.           Clicca sull'immagine.
Il primo romanzo di Mancio M. Ruggiero

🎙 Ecco IL COMUNE DI MOLA DI BARI A SANREMO (Contiene i VIDEO dei programmi tv dedicati)


A Casa Sanremo, Mola di Bari in-canta


E' questa la formula usata come slogan insieme agli altri sei comuni della provincia di Bari con cui ha fatto rete aderendo al progetto promosso da Confesercenti Bari e dal titolo evocativo “La Terra di Bari in-canta a Casa Sanremo”.

Il Festival, quindi, inteso non solo come spettacolo televisivo e kermesse che permette di parlare dei vari Mahmood e Blanco, Checco Zalone, Achille Lauro, Elisa, Gianni Morandi, ecc..., 
ma di promozione territoriale da parte dei nostri comuni.
La varie formule sotto le sigle Gal o Sac, si sono già dimostrate vincenti, ma bisogna, probabilmente osare di più nelle intenzioni degli amministratori.
Ed infatti, nell’ambito delle strategie finalizzate alla promozione turistica del territorio e delle sue eccellenze, il comune di Mola di Bari è stato presente nella città ligure per presentare e raccontare il territorio e i suoi prodotti tipici.





Durante le cinque giornate del Festival, Mola ha avuto l’opportunità di presentare, nel quartiere di Casa Sanremo, le tipicità, la storia, i monumenti, i valori della tradizione popolare, il fermento culturale, con la presentazione degli eventi del 2022 come elementi di attrazione e valorizzazione del territorio, la gastronomia e l’accoglienza autentica.

Il tutto si può verificare attraverso le parole del sindaco Giuseppe Colonna e del vice sindaco, con deleghe alle attività produttive e alle politiche culturali e turistiche, Angelo Rotolo che hanno partecipato alle trasmissioni televisive.

📺 BUONGIORNO SANREMO ⤵️




Ulteriori approfondimenti in altri orari hanno visto protagonista anche l’imprenditrice Anna Rosa Carbonara, in rappresentanza dell’industria Adriatica Conserve che trasforma i prodotti agroalimentari del territorio.


TERRITORI PROTAGONISTI




Ad esaltare i sapori locali, ci ha pensato lo show cooking condotto da Giuseppe Pedone, chef di Tenuta Pinto che ha valorizzato prodotti tipici come il polpo, il carciofo ed il pomodoro di Mola, simboli delle nostre eccellenze produttive e rappresentativi dei settori pesca e agricoltura.
 
Il tutto è stato raccontato da una testimonial di eccezione, la scrittrice molese Gabriella Genisi, quella che qualcuno considera la "Camilleri delle nostre latitudini" e che anche attraverso i suoi libri sta contribuendo a far conoscere le meraviglie del nostro territorio e dei nostri sapori.


Soddisfazione nelle parole commentano del sindaco Colonna e il vice, Rotolo:
 “Per l’amministrazione  aver condiviso questo progetto, costituendo una rete con tanti altri territori, è sicuramente un valore aggiunto da continuare a perseguire.
Quella di Casa Sanremo è una iniziativa prestigiosa e ringraziamo Confesercenti Bari per avercela proposta assieme ad altri comuni e realtà turistiche e imprenditoriali della provincia di Bari. E' stata una settimana straordinaria in cui Mola è stata apprezzata, grazie al lavoro di squadra tra amministrazione, uffici, commercianti ed imprenditori molesi. Rappresenta per noi una iniziativa coerente con quanto stiamo portando avanti in termini di rigenerazione urbana, sviluppo e promozione del territorio attraverso il lancio del brand del Comune che a Sanremo ha visto il suo battesimo di fuoco, assieme ai video promozionali del nostro territorio che ha tanto da offrire”.


Nel corso della trasmissione è stato trasmesso ed apprezzato il nostro spot istituzionale ed abbiamo annunciato un importante ritorno  l’appuntamento dell’ultima settimana di Luglio con Sagra del Polpo che si affiancherà a tutti gli eventi in programma ed in corso di definizione per l’estate 2022.

Si è parlato, inoltre, non solo di presente ma anche di futuro della nostra città, visti i paventati interventi di rigenerazione urbana urgenti e che continuano ad essere dichiarati in programma, in un’ottica di sviluppo sostenibile e valorizzazione dei nostri fantastici prodotti.

C'è chi è contento di questa partecipazione promozionale, chi ironizza su una vacanza in Liguria per le varie componenti della delegazione molese.
Ma, tra il gioco delle parti ed il malcontento generalizzato dei cittadini verso un periodo che a 360° ha tarpato le ali a molti, sia a livello personale che come comunità, ci può stare.

L'importante è che a queste parole seguano i fatti.
L'attività promozionale, certo, ma anche la città ha bisogno di una bella sistemata, sia da un punto di vista strutturale che come proposta per gli eventuali turisti.

La speranza è che questo diventi un obiettivo comune di tutte le parti in causa.

Commenti

IL LIBRO DI MANCIO !!!

IL LIBRO DI MANCIO !!!
Le cose non sono mai quello che sembrano ©

© Copyright 2013 Mancio Mario Ruggiero

ACQUISTA SU

- www.ilmiolibro.it

ACQUISTA ORA: CLICCA QUI!!!

- La Feltrinelli (librerie e/o sito)

- Cartolandia Mola

(Via S.Chiara, 5 - Mola di Bari)

- Francesco Basile Strumenti Musicali

(Via Matteotti, 14 - Taranto )

- Stores esterni (amazon,Apple, Kobo, ecc.)

(versione cartacea Isbn: 9788891066589

ebook Isbn: 9788891066824)

CLICCA "MI PIACE" sulla pagina:

Le cose non sono mai quello che sembrano

www.facebook.com/lecosenonsonomaiquellochesembrano

Puoi acquistare il libro anche dalla stessa pagina facebook:

Clicca QUI: Acquista ora !!!

Top 10 (gli articoli più letti di sempre)

MOLA: PESCHERECCIO SI INCAGLIA NEL PORTO PER VIA DELL'INSABBIAMENTO!